giovedì 13 novembre 2014

Android in modalità provvisoria


Questa mattina mi chiama Pasquale chiedendomi di passare da lui. Lo vado a trovare, mi offre il caffè, che mi devo fare, e mi fa vedere il suo Moto X in modalità provvisoria.
Tranquillamente lo riavvio e risolvo il problema. A questo punto Pasquale mi chiede cosa è successo, ed io gli dico la verità, non lo so proprio, mi informerò e gli farò sapere.
ECCOMI QUI


Ho scoperto che tale modalità di avvio è stata introdotta con Android 4.0, per accedere era necessario avviare il telefono con una combinazione di tasti (variabile tra un dispositivo e l'altro).



  • Per avviare il telefono in modalità provvisoria premere il pulsante power.(tasti di accensione/spegnimento)
  • Quando appare la finestra in cui ci chiede di spegnere effettuare un tap lungo (pressione prolungata) su spegni.
  • Dare Ok al messaggio che indica il riavvio in modalità provvisoria.
 Avviando il sistema con tale modalità non verranno attivate tutte le applicazioni, ma solo quelle trovate di default nel cellulare, ciò può essere utile se una applicazione installata blocca o rallenta in qualche maniera il cellulare e la si vuole disinstallare, oppure se si pensa di avere un malware sul proprio dispositivo, anche in questo caso avviando il cellulare in questo modo il malware non verrà avviato.

Naturalmente per uscire da tale modalità basta riavviare normalmente il dispositivo, io ho notato che al riavvio devo reinserire tutti i widget, qualcuno mi ha parlato anche di dover ricaricare i live wallpaper, ma io non li uso e non so dire nulla in merito